imageimageimageimageimageimage



NUOVO DAY HOSPITAL ONCO-EMATOLOGICO

(ex Ospedali Riuniti di Bergamo)



Anno 2005


Il 23 ottobre 2005 viene inaugurato il nuovo day hospital onco-ematologico. Il progetto prevede una completa, radicale e razionale ristrutturazione dei due day hospital in funzione, quello oncologico e quello ematologico, unendoli in un’unica struttura per migliorare sia il livello delle cure prestate sia le “condizioni di vita” dei pazienti.
Il  nuovo day-hospital, che si estende al paino inferiore dei reparti di oncologia ed ematologia, su una superficie totale di circa 1.400 mq, è stato realizzato unendo gli spazi prima occupati dal Day Hospital di oncologia medica e di Medicina Vascolare e ha previsto lo spostamento dell’Unità di preparazione dei farmaci chemioterapici (UMACA) all’interno del reparto di Farmacia (adiacente al nuovo Day Hospital). I vantaggi della realizzazione del nuovo day hospital sono evidenziati dal fatto che Ematologia ed oncologia sono due unità operative molto affini tra di loro, che condividono problematiche e terapie e, dunque andavano unificate. Ciò consente di ottimizzare gli spazi e le risorse umane, garantendo una posizione strategica per l’utilizzo delle strutture a supporto dell’attività terapeutica (radiologia, Centro trasfusionale, UMACA).

pianta day hospital


L’organizzazione del nuovo Day-Hospital comprende una zona accoglienza pazienti e famigliari ed una destinata ai prelievi. Vi sono poi due sale d’attesa, otto ambulatori, una stanza per le infermiere addette agli aspetti burocratici ed organizzativi, un ufficio per lo psicologo, che assiste i pazienti a richiesta. A cui si aggiunge il reparto di degenza e somministrazione farmaci (32 letti), con una piccola sala d’attesa per i pazienti che aspettano che la propria terapia sia pronta. Accanto al reparto degenza c’è la zona di preparazione dei farmaci non chemioterapici (le cosiddette “terapie ancillari”) e dove vengono ricevuti di continuo i farmaci chemioterapici messi appunto dall’UMACA. Questo costituisce un punto nevralgico del nuovo Day Hospital

Il nuovo day hospital accoglie quotidianamente circa 80 pazienti affetti da tumore e dai 15 ai 20 pazienti sottoposti a trapianto di midollo osseo allo genico. Funziona 5 giorni alla settimana dalle ore 7 alle ore 18 compreso il sabato mattina.

Valore progetto pari a Euro 1.500.426,00 (incluso adeguamento Area Sud Reparto Ematologia iniziata nel 2004 e terminata nel 2005)

 

    DSCN4794rDSCN4740r